Gruppo promotore

Il sito è promosso dalle persone che costituiscono il gruppo di lavoro del Progetto SGS Sanità Veneto alla fine del 2015. Lavorano alla diffusione del Modello adottato in Regione, al suo miglioramento, ed eseguono gli audit periodici presso le Aziende. Accreditano presso l’INAIL le Aziende che hanno adottato validamente il Modello.

Rispettando l’impostazione iniziale del 2006, si tratta di Responsabili dei Servizi Prevenzione e Protezione (compresi 2 che nel frattempo sono diventati “ex”), di Medici Competenti e di Rappresentanti dei Lavoratori delle Aziende Sanitarie del Veneto. La composizione di allora è cambiata con un certo numero di partenze e di arrivi.

Tutti hanno il desiderio sia di dare visibilità al percorso veneto (è giusto ammetterlo), ma anche di attivare contributi sul tema dei SGS in sanità, di confrontarsi con altre esperienze, di fare rete per il miglioramento complessivo.

Naturalmente, ringraziamo le persone che erano presenti alla partenza del 2006, ma non oggi, perché il loro contributo è stato importante per l’avvio del Modello e del Progetto: Debora Brocco, Francesca Meneguzzi, Giuseppe Miotto, Ruggero Panfilio.

Comitato di redazione

Il comitato di redazione gestisce il sito sotto il profilo dei contenuti, ricerca e valida i materiali da pubblicare. Si occupa di cercare la collaborazione di esperti per il Comitato Tecnico e si rapporta con altre esperienze di SGS, per il loro contributo sul sito, ma anche per l’organizzazione di eventi sui temi di interesse.

Coloro che desiderassero inviare contributi sono pregati di contattare il Comitato di redazione inviando una mail a redazione@sgssanita.it.

Saranno inviate le norme editoriali e le modalità prevista per la valutazione e pubblicazione dei contributi.

Comitato tecnico

Si tratta di persone di particolare pregio culturale o professionale in materia di sicurezza sul lavoro, esterne al Gruppo promotore, che si impegnano a contribuire con la redazione di almeno un contributo annuale da pubblicare nel sito e la partecipazione alle iniziative culturali e scientifiche promosse dal sito sgssanita.it.

L’elenco comincia con pochi nomi, ma si allargherà, speriamo, nella misura in cui riusciremo a farci apprezzare.